Blog

CROTONE: (RICEVIAMO E PUBBLICHIAMO) EMERGENZA RIFIUTI, BASTA PER QUESTA SITUAZIONE DI GRAVE DEGRADO E DI ESPOSIZIONE ANCHE AI DANNI DELLA SALUTE.
 

RICEVIAMO E PUBBLICHIAMO

SONO ORMAI GIORNI CHE LA NOSTRA CITTÀ È SOMMERSA DALLA SPAZZATURA E DA RIFIUTI INGOMBRANTI. IN QUESTO PERIODO CHE CROTONE COMINCIA AD AVERE QUALCHE TURISTA SEMBRA DAVVERO INDECOROSO MOSTRARE QUESTO SPETTACOLO DI CATTIVO GUSTO, SENZA TRALASCIARE IL CATTIVO ODORE CHE L’AMMASSARSI DEI SACCHETTI PRODUCONO. DAL CIMITERO IN POI I CONTENITORI DELLA
SPAZZATURA SONO STRACOLMI.

I SACCHETTI SONO SPARSI OVUNQUE TANTO DA CREARE MUCCHI NUMEROSI CHE OCCUPANO LE CARREGGIATE RISTRINGENDOLE. LA SITUAZIONE STA DIVENTANDO INGESTIBILE.

UNA VERGOGNA CHE VEDE ANCORA CROTONE INCAPACE DI FARE LA DIFFERENZIATA, E DUNQUE DI AVERE COME SIMBOLO E IDENTITA’ LA
SPAZZATURA. NON SOLO VIALE MAGNA GRECIA, MA ANCHE VIA TUFOLO, LA STRADA E’ CIRCONDTA DA SPAZZATURA, SACCHETTI CHE CREANO UN MURETTO LUNGO TUTTO IL TRAGITTO.

MA COSA DOBBIAMO FARE? SIAMO PRONTI A FAR
RICORSO ALLA PROCURA DELLA REPUBBLICA, PERCHE’ SONO
DANNI NOTEVOLI QUELLI CHE STIAMO SUBENDO IN UNA CITTA’
COME LA NOSTRA, TUTTA PIANEGGIANTE E NEL 2021.

BASTA SPAZZATURA, E POI UNA DOMANDA AL SINDACO DI CROTONE VOCE: “DOPO IL 30 LUGLIO COSA SUCCEDERA’? ANCHE PERCHE’ SI SVUOTERANNO I CASSONETTI MA IL GIORNO DOPO SARANNO NUOVAMENTE PIENI. C’E’ NECESSITA’ DI TROVARE UNASOLUZIONE DEFINITIVA E BASTA CON SPAZZATURE E PAROLE.

BASTA PER QUESTA SITUAZIONE DI GRAVE DEGRADO E DI ESPOSIZIONE ANCHE AI DANNI DELLA SALUTE.

UN GRUPPO DI CITTADINI DI CROTONE