Blog

Arrestato responsabile rapina a Vibo
 

La polizia ha eseguito a Vibo Valentia un’ordinanza di custodia cautelare ai domiciliari nei confronti di un giovane, Arcangelo Michele D’Angelo, di 27 anni, accusato di rapina aggravata.
Secondo quanto é emerso dalle indagini della Squadra mobile, che ha anche eseguito l’arresto, D’Angelo sarebbe uno dei due responsabili della rapina compiuta il 5 agosto scorso a Vibo Valentia ai danni del contabile di un supermercato, al quale furono sottratti 8.800 euro in contanti che avrebbe dovuto versare in banca. Decisiva, ai fini dell’identificazione del responsabile, é stata la visione delle immagini registrate dal sistema di videosorveglianza.
La Squadra mobile ha anche identificato un altro giovane che sarebbe l’esecutore materiale della rapina e dell’aggressione al contabile e che risulta allo stato indagato.

Risposta

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato. Tutti i campi sono obbligatori.

tredici + diciotto =