Blog

Auto contro camion parcheggiato : un morto e un ferito
 

Un giovane di 26 anni, Demetrio Luvarà, è morto sul colpo nell’incidente avvenuto stanotte sulle bretelle del torrente Calopinace. La vittima guidava un’autovettura Toyota Yaris, a bordo della quale vi era un passeggero, A.G. di 27 anni, rimasto ferito e attualmente in prognosi riservata.
L’incidente è avvenuto intorno nella notte  alle 2.45, quando secondo i primi rilievi della Polizia Municipale, il conducente dell’autovettura – che percorreva a forte velocità la bretella in direzione monte-mare – per cause in corso di accertamento ha perso il controllo della piccola utilitaria, che è andata a sbattere violentemente prima contro un camion e poi contro una roulotte, parcheggiati al margine della carreggiata. I Vigili del Fuoco intervenuti hanno dovuto usare la cesoia idraulica per tagliare le lamiere contorte ed estrarre la vittima e il ferito.
Demetrio Luvarà era nato e cresciuto tra Armo e Puzzi, nel territorio della circoscrizione di Gallina, dove era conosciuto e benvoluto, appassionato di calcio. Recentemente si era trasferito in un’altra zona della città, e lavorava in un centro commerciale.

Risposta

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato. Tutti i campi sono obbligatori.

19 − 3 =