Blog

Controlli della mobile nel quartiere Lido: un arresto e cinque denunce
 

Nello scorso fine settimana la Squadra Mobile di Catanzaro ha tenuto sotto costante controllo l’area Magna Grecia e le zone nei pressi del porto turistico del quartiere Lido.

Nel corso dell’attività un 19enne bulgaro è stato denunciato in stato di libertà all’Autorità Giudiziaria, perché trovato in possesso di 21,74 grammi marijuana, in parte nascosta nei pantaloni e in parte rinvenuta nella sua abitazione unitamente ad un bilancino di precisione.

Due catanzaresi di 22 e 30 anni, sono invece stati trovati rispettivamente in possesso di 2.67 gr e 1,4 gr. di marijuana. Entrambi sono stati segnalati al Nucleo Operativo Tossicodipendenza della locale Prefettura, quale competente Autorità Amministrativa per gli assuntori di stupefacenti.

Per lo stesso reato sono stati deferiti anche un 25enne e 27enne. Ai due giovani sono stati sequestrati 2,8 gr. di marijuana.

Per i reati di violenza e resistenza a Pubblico Ufficiale, è stato invece arrestato un 30enne del Ghana, A.A.M., senza fissa dimora e pluripregiudicato.

Infine, gli agenti hanno eseguito un provvedimento di divieto di ritorno nel comune di Catanzaro per 1 anno ed un altro per 3 anni, sono stati irrogati nei confronti di due persone, con precedenti di polizia, originarie del capoluogo ma residenti uno a Montepaone e l’altro a Gasperina.

Risposta

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato. Tutti i campi sono obbligatori.

10 − 4 =