Blog

Crotone: Rinvenimento droga all’interno di auto abbandonata
 

Continua incessante la lotta agli stupefacenti. Inferto un altro importante colpo alla delinquenza locale.”

L’acume, lo spirito d’iniziativa e il senso di abnegazione che da sempre contraddistinguono la qualità e l’elevata preparazione del Personale della Polizia di Stato hanno permesso di infliggere un ingente colpo alla delinquenza locale togliendo dalle strade un consistente quantitativo di sostanza stupefacente pronto ad essere distribuito tra i ragazzi crotonesi.

Nei fatti, nel pomeriggio di domenica scorsa personale della Squadra Volante impiegata nei servizi di controllo del territorio, notava una fiat 600 parcheggiata in una via cittadina che sia per la zona interessata, tristemente nota per lo spaccio di sostanze stupefacenti e sia per lo stato fatiscente di degrado ed abbandono in cui riversava, catturava immediatamente l’attenzione degli operatori.

Dai primi accertamenti esperiti si evinceva che l’autovettura fosse di proprietà di una persona deceduta da un anno in un paese del circondario ma il forte e caratteristico odore che proveniva dal portabagagli faceva ritenere agli operatori che l’autovettura in questione fosse un vero e proprio deposito di sostanza stupefacente.

Infatti, all’interno dell’autovettura venivano rinvenuti 1003,06 grammi di sostanza stupefacente del tipo marijuana sezionato in una decina di sacchetti pronti per la vendita e che avrebbero fruttato più di diecimila euro.

Alla luce di quanto esposto, il veicolo veniva sottoposto a sequestro amministrativo ai sensi dell’art. 193 c. 2 del Codice della Strada e la sostanza sequestrata ai sensi dell’art. 354 a carico di ignoti.

Gli operatori, dopo aver esperito gli accertamenti necessari e senza soluzioni di continuità riprendevano il proprio turno di Volante.