Blog

Impigliata in una pompa agricola, una ragazza è in gravi condizioni
 

L’infortunio nel Piacentino, la 26enne è in prognosi riservata

Una ragazza di 26 anni è rimasta gravemente ferita in un’azienda agricola nel comune di Calendasco, in località Boscone Cusani, in provincia di Piacenza. Era al lavoro in un campo e pare stesse attingendo acqua da irrigazione da un pozzo attraverso una pompa quando, rimasta impigliata per i capelli nel meccanismo, ha battuto violentemente la testa.

Soccorsa dal 118, è stata trasportata d’urgenza con l’eliambulanza all’ospedale di Parma. La prognosi è riservata. (ANSA)

Risposta

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato. Tutti i campi sono obbligatori.

nove + 14 =