Blog

Incendi nel cosentino, il cento di Luzzi è accerchiato
 

Il centro di Luzzi è accerchiato dalle fiamme. Sono tre i punti in cui si sono sviluppati diversi incendi. Così da far avvalorare la tesi che le fiamme siano state appiccate dalla mano umana. Alcuni veicoli e dei bomboloni di gas sono stati raggiunti dall’incendio e sono esplosi.Diverse le case fatte evacuare. Numerose sono state le richieste di aiuto e di intervento al 115, anche tramite il social network Facebook. I residenti hanno visto le fiamme pericolosamente avvicinarsi alle loro abitazioni da diverse direzioni.

Altri due incendi sono segnalati ad Acri, mentre a Lattarico un rogo ha distrutto due stalle. Intanto un incendio si è sviluppato nei pressi dell’Università della Calabria, a Rende, rendendo indispensabile anche la chiusura della strada statale 107 Silana-Crotonese, con deviazione del traffico su altra viabilità locale. In tutto sono almeno un cinquantina i roghi segnalati oggi nella sola provincia di Cosenza.

Risposta

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato. Tutti i campi sono obbligatori.

tre × 3 =