Blog

Lettera minatoria al sindaco di Reggio: “Ridacci l’acqua o sei un uomo morto”
 

Falcomatà ridacci l’acqua o sei un uomo morto”. È il messaggio minatorio fatto recapitare al sindaco di Reggio Calabria, Giuseppe Falcomatà. Il foglio è stato messo alla finestra di palazzo San Giorgio e ritrovato da un dipendente comunale. L’episodio è stato denunciato alle forze dell’ordine che hanno avviato le indagini.

Non è la prima volta che arrivano missive di questo genere: il primo cittadino di Reggio ha infatti ricevuto numerose intimidazioni. Gli autori tuttavia potrebbero essere identificati in breve tempo, dal momento che hanno agito agito la lente del sistema di video sorveglianza.

Il nastro è stato infatti già acquisito dagli investigatori, che sono al lavoro per individuare i responsabili.

Risposta

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato. Tutti i campi sono obbligatori.

5 × tre =