Blog

Macellazione clandestina, tre denunce
 

I carabinieri forestale di Brancaleone hanno denunciato tre persone con l’accusa di avere attivato nel territorio di Palizzi una filiera di macellazione clandestina e di vendita abusiva di carne priva di controllo sanitario e quindi potenzialmente pericolosa per la salute pubblica.
L’indagine che ha portato alle denuncia è partita dalla segnalazione di alcuni casi di brucellosi lamentati nel territorio di Palizzi e ipotizzati come riconducibili al consumo di prodotti caseari infetti acquistati in un’azienda zootecnica.
Il controllo effettuato nell’azienda insieme ai medici veterinari ha portato alla scoperta di un allevamento totalmente abusivo. Molti dei 124 caprini presenti nell’allevamento sono risultati, infatti, non regolarmente registrati nella Banca dati nazionale. In un capannone fatiscente era stato allestito, inoltre, un mattatoio abusivo.

Risposta

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato. Tutti i campi sono obbligatori.

5 × due =