Blog

Morta la donna ricoverata a Cosenza dopo il vaccino Astrazeneca.
 

Non ce l’ha fatta,la donna di 46 anni originaria Verzino e ricoverata all’Annunziata di Cosenza per un malore accusato pochi giorni dopo aver ricevuto la prima dose del vaccino AstraZeneca.

Il decesso è stato segnalato all’Aifa dall’Azienda Ospedaliera di Cosenza, Irene Lomoro, originaria di Verzino ma residente a Caccuri, nel Crotonese, qualche giorno prima aveva ricevuto il vaccino a Mesoraca e si sta cercando di capire se ci sia un nesso tra il vaccino ed il trombo che le ha causato un evento ischemico.

I familiari hanno acconsentito a donare gli organi. Lascia il marito e due figli.

 

Risposta

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato. Tutti i campi sono obbligatori.

venti + sedici =