Blog

Prodotto ittico non tracciato, sequestro
 

Un quintale e mezzo di prodotto ittico trasportato in assenza della documen tazione relativa alla tracciabilità è stato sequestrato sull’autostrada Salerno-Reggio Calabria dalla Guardia costiera di Gioia Tauro che ha operato assieme a personale della Polstrada.
Il pescato della specie “Gymnammodytes cicerelus”, comunemente detto “cicerello”, simile al novellame ma la cui pesca non è vietata, era sistemato in 31 cassette a bordo di un automezzo fermo in una piazzola di sosta. A seguito della verifica della documentazione esibita dal conducente, un uomo di nazionalità cingalese ma residente nel messinese, i militari hanno accertato la mancanza della documentazione richiesta dalla normativa di settore. Oltre al sequestro del prodotto a carico del conducente e del proprietario del mezzo è stata elevata una sanzione 1.500 euro.

Risposta

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato. Tutti i campi sono obbligatori.

uno × 3 =