Blog

REGGIO CALABRIA:Polizia di Stato: potenziato il controllo del territorio.
 

Nei giorni scorsi, nell’ambito dei servizi di controllo straordinario del territorio predisposti dal Questore di Reggio Calabria, Raffaele Grassi, personale dell’Ufficio Prevenzione Generale e Soccorso Pubblico della Questura di Reggio Calabria, impegnato quotidianamente in attività di controllo del territorio, ha arrestato CONDEMI Pietro Rocco, classe 1980, responsabile del reato di possesso di sostanza stupefacente. L’uomo si trovava alla guida della propria autovettura, quando nei pressi dello svincolo di San Gregorio, è stato controllato da una Volante. Sin da subito il CONDEMI è apparso molto agitato e nervoso, circostanza che ha portato gli Agenti ad effettuare un controllo più accurato dell’uomo e dell’autovettura. Nel corso della perquisizione gli operatori hanno rinvenuto, sul tappetino posteriore sinistro, una busta contenente circa 1040 grammi di materiale vegetale secco di colore verde e marrone che, dalle successive analisi chimiche di laboratorio, è stato qualificato per cannabis sativa.

Sempre nell’ambito di straordinaria attività di controllo del territorio, personale dell’Ufficio Immigrazione ha notificato l’ordine di lasciare il territorio nazionale entro 7 giorni al cittadino senegalese KONTEYE Moustapha, ed un decreto di espulsione con ordine di lasciare il territorio nazionale entro 7 giorni al cittadino nigeriano OMEDE Victor.

Infine è stato emesso un provvedimento di foglio di via obbligatorio, con rimpatrio nel Comune di Gioia Tauro e divieto di fare ritorno, per 3 anni, nel Comune di Galatro (RC), nei confronti di un 32enne residente a Gioia Tauro.

Risposta

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato. Tutti i campi sono obbligatori.

15 − tredici =