Blog

Scoperta piantagione cannabis indica
 

Circa tre tonnellate di canapa indiana sono state sequestrate stamani dai carabinieri di Serra San Bruno e di Dinami. La piantagione era stata messa a dimora in un terreno agricolo di proprietà demaniale sito nella frazione Monsoreto di Dinami: oltre 2.500 piante di “Cannabis indica” della varietà “olandese nana”, in perfetto stato vegetativo. Ancora da identificare i soggetti responsabili della piantagione, nascosta tra la fitta vegetazione anche se la zona era, già da qualche tempo, monitorata dai carabinieri. Dalle piante sequestrate, secondo gli investigatori, si sarebbero potuti ricavare non meno di 1.300 chili di stupefacente che avrebbero fruttato, allo spaccio, circa 13 milioni di euro.

Risposta

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato. Tutti i campi sono obbligatori.

diciassette + uno =