Blog

Sequestrati 150 chili fuochi pirotecnici
 

Circa 150 chilogrammi di materiale pirotecnico di vario genere sono stati sequestrati da personale della Squadra Volante e del Nucleo artificieri della Questura di Catanzaro ad un uomo di 33 anni, M.M., noto alle forze dell’ordine, che è stato arrestato e posto ai domiciliari a Conflenti per detenzione, fabbricazione e trasporto abusivo di materiale esplodente. Dai controlli a margine dei festeggiamenti religiosi in paese, gli operatori, recatisi sul sito allestito per lo spettacolo pirotecnico, dove erano stati sistemati una serie di fuochi artificiali, hanno appurato che M.M. era privo di autorizzazioni e della documentazione sulla provenienza e tracciabilità dei materiali, nonché di titoli per l’acquisto di alcune tipologie di articoli pirotecnici. Estesa la perquisizione all’abitazione del 33enne è stata trovati una grande quantità di materiali esplodenti in garage adibito in modo promiscuo a laboratorio con la presenza su un banco di lavoro di prodotti esplodenti illegali e pericolosi.

Risposta

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato. Tutti i campi sono obbligatori.

quindici − tre =