Blog

Torre Melissa (Kr) – Deve espiare una pena residua: un arresto.
 

I carabinieri della Stazione di Torre Melissa hanno dato esecuzione
ad un provvedimento di sottoposizione al regime di detenzione
domiciliare emesso dalla Procura della Repubblica presso il
Tribunale di Crotone – Ufficio Esecuzioni Penali – nei confronti di un
51enne del luogo. L’uomo dovrà scontare una pena di 1 anno e 8
mesi per vari reati commessi tra il 2010 ed il 2014. Lo stesso, dopo
le formalità di rito, è stato accompagnato presso la propria
abitazione come disposto dall’Autorità Giudiziaria competente.

Risposta

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato. Tutti i campi sono obbligatori.

5 × due =