Blog

Tragedia in spiaggia. turista muore affogato
 

Un fine settimana funestato da una tragedia. Un turista di 67 anni, proveniente da Giugliano, in Campania, è morto affogato ad Acquappesa, nel cosentino.

Il dramma venerdì poco dopo le sei di sera. L’uomo era in villeggiatura insieme alla sua famiglia quando è stato letteralmentetrascinato al largo da un’onda mentre sostava su un basso fondalecon il figlio.

Quest’ultimo è riuscito a rientrare a riva chiamando immediatamente la Guardia Costiera mentre il papà, dopo vani tentativi e sforzi per tornare, era rimasto al largo. Un assistente bagnante di un lido vicino, nel frattempo, richiamato dalle urla si è gettato in acqua riuscendo a recuperare l’uomo ormai incoscienteed al quale lo stesso figlio ha iniziato a praticare le manovre di rianimazione a riva.

Poco dopo sono arrivati gli uomini della Guardia Costiera, i Carabinieri ed il medico e gli operatori del 118 di Cetraro che dopo alcuni tentativi di rianimarlo non hanno potuto far altro che constatarne il decesso per arresto cardiocircolatorio.

Risposta

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato. Tutti i campi sono obbligatori.

diciotto − 4 =