Blog

Trovate nel reggino 3 piantagioni canapa
 

Tre piantagioni di canapa indiana sono state trovate dai carabinieri, in distinte operazioni, nel reggino. I militari di Locri, insieme a quelli dello Squadrone Eliportato Cacciatori Calabria hanno trovato, nelle aree demaniali in località “Ferraro” di Siderno, una piazzola con 500 piante di canapa indiana di altezza superiori a un metro, particolarmente rigogliose, ben occultate tra la fitta vegetazione ed irrigate attraverso un tubo in pvc lungo 150 mt collegato alla rete idrica pubblica. I carabinieri di San Luca, insieme ai Cacciatori, hanno trovato un’altra piantagione con 400 arbusti estirpati e diversi sacchi colmi di infiorescenze di cannabis per un peso complessivo di circa 25 Kg. L’ultima piantagione, infine, è stata trovata a Rosarno dai carabinieri della Compagnia di Gioia Tauro che hanno arrestato Giuseppe Pratticò, di 76 anni, perché sorpreso a coltivare, all’interno di un terreno di sua proprietà, oltre 60 piante di canapa indiana messe a dimora in una serra.

Risposta

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato. Tutti i campi sono obbligatori.

4 × due =