Blog

Amp: fino a settembre vietata la pesca della cernia di fondale
 

Da oggi e fino al prossimo 15 settembre sarà vietata la pesca della cernia di fondale nell’Area marina protetta di Isola Capo Rizzuto, nel crotonese.

La decisione è stata presa dall’ente gestore dell’Amp, la Provinciapitagorica, insieme alle principali associazioni di pesca sportiva del territorio, con l’obiettivo condiviso da tutti di tutelare la specie ittica, soprattutto durante l’estate, periodo di riproduzione.

A rischio sono in particolare le specie femmina che si fermano a profondità di 15/30 metri e dunque facilmente catturabili, creando così un pericoloso squilibrio che può portare le stesse cernie anche all’estinzione.

Per questo è inserita nella lista rossa della Iucn, Union of Conservation of Natura, che rappresenta il più grande database di informazioni sullo stato di conservazione di animali e vegetali.

Risposta

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato. Tutti i campi sono obbligatori.

17 + 10 =