Blog

Crotone: “A mare senza barriere”
 

“A mare senza barriere” è il nome della nuova iniziativa del Sindacato italiano balneari di Confcommercio Crotone, presieduto da Luca Manica, che vede la partecipazione di alcuni dei più importanti stabilimenti della provincia. Per tutte le domeniche della stagione estiva i lidi aderenti all’iniziativa, previa prenotazione entro il sabato precedente, ospiteranno gratuitamente 2 disabili con il loro rispettivo accompagnatore.

È un’idea che avevo da tempo – spiega Manica – ed oggi sono felice di vederla realizzata grazie, soprattutto, agli amici proprietari dei lidi, che hanno aderito con entusiasmo all’iniziativa. Insieme a loro abbiamo scelto di dedicare al progetto le domeniche estive, giorni in cui si registra il tutto esaurito, proprio per rafforzare ulteriormente il messaggio di inclusione che sta alla base dell’iniziativa stessa».

Gli stabilimenti che, ad oggi, hanno aderito sono Atlantis, El gaviota, Exodus, Lido 902, Lido Azzurro, Lido degli scogli, Lido Katia, Lido La Ronde, Poseidon. Le altre strutture che volessero aderire possono farlo contattando gli uffici di Confcommercio Crotone.

Proprio nei giorni scorsi Confcommercio, attraverso il Sib di Crotone e grazie alla collaborazione di una ditta locale, aveva proceduto al ripristino delle scale che portano al tratto di spiaggia davanti al cimitero cittadino, sul lungomare.

«Metteremo in campo altre iniziative, cercando di agire sempre per amore del nostro mare e delle nostre città, perché siamo convinti che attraverso queste azioni si possa creare sinergia tra le attività della stessa categoria e, allo stesso tempo, diffondere segnali positivi per l’intera comunità, soprattutto se, come in questo caso, si tratta di temi dal valore sociale», conclude Manica.