Blog

CROTONE: inaugurati nuovi uffici Soprintendenza.
 

È stata inaugurata questa mattina la sezione crotonese della Soprintendenza archeologica, belle arti e paesaggio. L’ufficio, diretto da Giuseppe Nicoletti, consta di sei persone, tra cui il responsabile di zona: l’archeologo Alfredo Ruga. Ma a regime, la pianta organica dovrebbe arrivare a 12 persone.

Gli uffici, situati all’interno del castello aragonese, sono stati inaugurati dal sottosegretario di Stati ai Beni culturali Dorina Bianchi. Con lei anche il soprintendente archeologico della Calabria, Mario Pagano, l’assessore regionale all’Ambiente, Antonella Rizzo che ha confermato la collaborazione con la Soprintendenza archeologica per concedere l’utilizzo dei locali dell’ex Ciapi quali deposito di sicurezza delle 30 mila cassette di reperti archeologici che sono attualmente conservate a Palazzo Morelli, sede che presto sarà lasciata dalla Soprintendenza. Con la Regione, inoltre, è stato avviato un progetto per occupare 500 giovani nel settore degli studi archeologici.

Risposta

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato. Tutti i campi sono obbligatori.

diciannove + 2 =