Blog

Crotone: Ironia e disperazione nel video racconto di un quartiere al collasso sanitario
 

Ormai da oltre una settimana i quartieri Tufolo e Farina sono ormai al collasso sanitario, sommersi dalla spazzatura che invade ogni traversa, ogni strada, tutte le postazioni dei bidoni sono accumuli di sacchetti e ogni genere di rifiuto, rendendo impossibile la vivibilità di cittadini e commercianti.
Sulla scia del popolarissimo video dei Queen e del compianto Freddy Mercury, da un’idea di Tiziana Sechi, il sottoscritto ha vestito (indegnamente) i panni di Freddy, con un po’ di ironia, coraggio, disperazione e rabbia, insieme alla fotografa Giovanna Semerano, siamo andati nei punti salienti delle discariche a cielo aperto che invadono il quartiere. Purtroppo abbiamo avuto l’imbarazzo della scelta, perché dall’inizio del quartiere fino a via Russia sembra che la spazzatura sia una sconfinata nuova strada che sostituisce la vecchia.
Ben diversa è la situazione in centro città, volevamo documentare qualcosa anche davanti al palazzo comunale ma i cassonetti di fronte erano puliti come se non fossero mai stati utilizzati. E’ chiaro che la periferia non è considerata parte integrante della città, evidentemente i cittadini di tufolo e farina non meritano di vivere in un quartiere pulito e sanitariamente sicuro.
Nonostante l’orario e la pochissima gente in giro per le strade, gli incitamenti dei cittadini che hanno assistito alla scena è stato puntuale e rincuorante!
Fabrizio Carbone

Risposta

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato. Tutti i campi sono obbligatori.

diciotto + 5 =