Blog

Crotone: Nasce MutaMenti ed è subito “Poecity”
 

Si è tenuto presso lo store di Gerardo Sacco il battesimo della neo costituita associazione culturale MutaMenti, che si è presentata alla stampa da subito con un’iniziativa:”Poecity “, il primo contest di poesia urbana on the beach, sul litorale crotonese. L’iniziativa si svolge in collaborazione con il Comune di Crotone, Confcommercio Crotone, Gerardo Sacco, Lega navale Crotone e Yachting Kroton club. Il gruppo che ruota intorno a MutaMenti è lo stesso che, nei mesi invernali ha dato vita al fenomeno del #Krossbooking Libridamare, che tanto seguito ha avuto in città, divenendo una vera e propria mania. Ora una nuova e singolare iniziativa.

“Riscoprire la bellezza del nostro mare e del nostro litorale attraverso la poesia – ha spiegato Patrizia Pagliuso, presidente di MutaMenti- La poesia, e la letteratura, come uno strumento capace di trasmettere e diffondere la bellezza nella nostra città. La poesia urbana diventa arte democratica alla portata di tutti. L’arte può essere un mezzo di risveglio, di riscatto sociale per non accettare in maniera passiva la realtà così com’è“. Di qui l’idea di creare un contest, un concorso, per chiunque voglia guardare la nostra città ed il suo mare con l’occhio del poeta ed immortalare emozioni e suggestioni in versi.

“E’ vero – ha continuato Pagliuso – la nostra città vive momenti difficili ma non dobbiamo lasciare vincere la rassegnazione. Bisogna tirar fuori i lati positivi e guardare alle nostre bellezze che non lasciano indifferenti chi è venuto da fuori o chi giunge qui in vacanza oggi. Penso ai versi che il poeta Camillo Sbarbaro dedicò a Crotone (il mare di Crotone è un fiordaliso)”. “Bisogna guardare alla nostra città con sentimento- ha sottolineato Antonella Cosentino, vicesindaco e assessore alla Cultura – siamo lieti di supportare iniziative come queste”. “Il segreto per il rilancio del nostro territorio – ha evidenziato Giovanni Ferrarelli, direttore Confcommercio Crotone – è riuscire a fare squadra per il bene comune”.

Partecipare è facilissimo. “Abbiamo posizionato dei raccoglitori e il regolamento– ha evidenziato Giuliana Spagnolo, vicepresidente MutaMenti- nei lidi balneari aderenti e nei punti di approdo per diportisti di Lega navale e Yachting Kroton club. Ogni partecipante può inviare fino ad un massimo di 3 opere ispirate al mare e alle bellezze della città di Crotone. Le opere devono essere “imbucate” , in busta chiusa, nell’apposito contenitore “PoeCity”, posizionato nei lidi aderenti e nei punti aderenti all’iniziativa, corredati da nome, cognome e riferimenti di contatto mail e telefonico. Le opere devono essere inedite e non verranno restituite”.

I lidi aderenti sono lido Azzuro, El Gaviota, Casarossa, Kursall, Garden, Beach Club velico, villaggio capanni Lido degli scogli, Gambero rosso,nei punti di approdo per diportisti di Lega navale e Yachting Kroton Club e sul lungomare cittadino da Bici e Bijoux. Il contest scade il 31 agosto. “Una giuria qualificata – ha concluso Giacomo Salatino della Gerardo Sacco Srl – premierà i primi tre classificati con opere realizzate dal maestro Gerardo Sacco”.

Risposta

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato. Tutti i campi sono obbligatori.

quindici − 1 =