Blog

Crotone, visita di Anna Gaetano: “Occasione per abbracciare i miei parenti crotonesi”.
 

Un fuori programma, quanto mai gradito, nel corso della visita istituzionale della sottosegretaria Nesci è stata la visita, nella Casa Comunale, di Anna Gaetano, sorella dell’indimenticato Rino.

Nelle scorse settimane, infatti, in occasione del 40° anniversario della scomparsa di uno dei più grandi poeti del tempo moderno, a Roma si era svolta la cerimonia dell’inaugurazione dell’albero di Rino alla quale con Anna Gaetano avevano partecipato la sindaca Raggi e la sottosegretaria Nesci.
Analogamente Crotone, la città natale dell’artista, gli aveva dedicato l’evento “Sotto il cielo di Rino” ed in quella occasione Anna Gaetano aveva telefonicamente detto al sindaco Voce che sarebbe stata presto in città.
Anna ha mantenuto la promessa, grazie anche alla sottosegretaria Nesci, e questa mattina attraverso il sindaco Voce ha ringraziato la città per il ricordo e l’attenzione che hanno avuto nei confronti del fratello.
Un vero e proprio vulcano di energia, Anna Gaetano, determinata a conservare la memoria dell’artista crotonese.
Sono stati tanti i ricordi legati al fratello che Anna ha raccontato questa mattina ma anche tanti i progetti e le iniziative previste per il futuro dedicate ad un artista la cui poesia ha travalicato le generazione ed ancora oggi risulta amatissimo.
Il sindaco Voce ha evidenziato che il nome di Rino Gaetano è strettamente legato a quello di Crotone e l’amministrazione così come ha già fatto ricorderà sempre, così come la comunità cittadina, uno dei più grandi poeti moderni.
Per Anna Gaetano, che vive a Roma, è stata anche l’occasione di riabbracciare i suoi parenti “crotonesi” presenti nella Casa Comunale.

Risposta

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato. Tutti i campi sono obbligatori.

19 − sette =