Blog

Il vice sindaco Proto: Frog, artista da valorizzare perché rafforza in ognuno il senso di bellezza ed appartenenza
 

In queste settimane i crotonesi hanno avuto modo di conoscere ed apprezzare l’iniziativa di un
anonimo ma talentuoso artista, che si firma Frog, che ha proposto, in numerosi luoghi della
città, delle sue opere.
Hanno anche conosciuto, purtroppo, l’ignoranza di pochi, che hanno deturpato alcune di queste
originali creazioni.
Ma quello che conta è che questo ignoto autore, ma sicuramente legato da sentito senso di
appartenenza alla città, ha risvegliato il senso di bellezza che alberga nei cuori di chi ama
questa nostra città.
Una ventata di bellezza quanto mai necessaria proprio in questo periodo in cui si è scoperta
una enorme e grave dispersione dei nostri beni archeologici finiti sul mercato nero
internazionale e che fa ancora di più avvertire ad ogni componente della nostra comunità
l’importanza non solo recuperare l’appartenenza alla cultura artistica del passato, ma sentire
come proprie, originali e straordinarie, le nuove forme d’arte.
Per questo ho pensato di mettergli a disposizione aree nelle quali poter liberamente proporre le
sue opere.
Avevo pensato al muro che costeggia la chiesa di S. Domenico, oggi anonimo, e che potrebbe
prendere “vita” attraverso la sua creatività.
Ma potremmo, insieme, se vorrà contattarmi presso la Casa Comunale, decidere quali possono
essere i luoghi che possono essere valorizzati attraverso l’arte e rafforzare quel senso di
bellezza che gli è proprio ma che è già vivo, ad esempio, in tanti ragazzi delle scuole cittadine
che, nel passato hanno realizzato bellissimi murales e altre iniziative in questo senso.
Rafforzare il senso di bellezza che appartiene all’intera comunità.

Il vice sindaco
Benedetto Proto

Risposta

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato. Tutti i campi sono obbligatori.

18 + 10 =