Blog

A scuola di volontariato. Gli studenti del Gravina e del Pitagora al Csv Aurora
 

Due giorni per capire e comprendere i valori del volontariato. Così gli studenti della IIID del Gravina di Crotone hanno preso parte al progetto alternanza scuola – lavoro organizzato dalla Cooperativa Sociale Agorà Kroton e del liceo classico Pitagora. Gli studenti, accompagnati da Luigi Barletta della Coop. Agorà, hanno svolto un incontro dedicato al volontariato nelle sale del Centro Servizi per il Volontariato “Aurora” di Crotone.

Paolo Guerriera, responsabile dell’area Promozione del CSV di Crotone, ha condotto l’incontro finalizzato ad approfondire i principi alla base della cultura del volontariato, le caratteristiche dell’azione volontaria e la normativa di riferimento. Nel corso dell’incontro sono stati illustrati i differenti campi d’intervento in cui operano le diverse realtà di volontariato e del terzo settore, sono stati forniti dati statistici e numerici relativi alla composizione qualitativa e quantitativa delle associazioni di volontariato presenti nel territorio provinciale e sono stati descritti i principali meccanismi di funzionamento di una organizzazione di volontariato.

Particolare attenzione è stata posta sull’elemento culturale connesso alla dimensione del volontariato, in modo particolare rispetto ai principi di partecipazione democratica, impegno sociale, cittadinanza attiva, sussidiarietà quali elementi centrali di un processo di cambiamento e di rinnovamento sociale di cui si avverte un forte bisogno. I ragazzi hanno partecipato attivamente ed hanno mostrato molto interesse verso il mondo del volontariato, testimoniando una particolare attenzione e sensibilità che certamente li accompagnerà in tutto il loro processo formativo.

Il 7 marzo, sempre presso la sede del CSV di Crotone, nell’ambito del percorso di alternanza scuola – lavoro organizzato dall’associazione “Il Barrio”, sono stati gli studenti della IV A del liceo classico “Pitagora” di Crotone i protagonisti de “L’Incastro Perfetto – Mi racconto l’8 marzo”. L’iniziativa, realizzata insieme al Centro Servizi per il Volontariato di Crotone, ha visto gli studenti preparare e realizzare una trasmissione radiofonica trasmessa dalla web radio “Radio Barrio”, nel corso della quale sono stati gli stessi ragazzi a raccontare la loro visione sulla condizione della donna nella società odierna, tramite le loro esperienze dirette, in vista della giornata dell’8 marzo. Il direttore del CSV di Crotone, Filippo Sestito, ha condotto la trasmissione evidenziando l’importanza del protagonismo giovanile nel processo di sviluppo sociale e culturale della comunità che passa anche dalla capacità di sviluppare un’approfondita riflessione sugli aspetti positivi e negativi della condizione giovanile nel nostro territorio e, soprattutto, dalla capacità di condividerli e comunicarli.

Raffaele Drago, Melania Tesoriere e Leo Torchia dell’associazione “Il Barrio” hanno accompagnato i ragazzi in tutte le fasi di organizzazione e realizzazione dell’iniziativa che, attraverso la web radio gestita dall’associazione, ha consentito di promuovere con le più moderne tecnologie i valori della partecipazione e della condivisione. Il Centro Servizi per il Volontariato “Aurora” di Crotone, nell’espletamento delle proprie funzioni, proseguirà nell’attività di promozione della cultura del volontariato in ambito scolastico.

Risposta

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato. Tutti i campi sono obbligatori.

undici − uno =