Blog

Beethoven, incantevole partenza della stagione concertistica con De Filippis e Malferrari
 

Si  conferma già un successo l’anteprima del Recital del duo Alfonso De Filippis e Stefano Malferrari, pianoforte e voce recitante che hanno più volte ricevuto l’applauso del pubblico presente all’auditorium dell’Istituto “Sandro Pertini” di Crotone.

Ad inizio esibizione Alfonso De Filippis ha dedicato l’esibizione a Paolo Poli, attore e regista teatrale incontrato nel 1990 e con il quale De Filippis collabora per vent’anni prima come attore e poi anche come aiuto regista e coreografo in tutte le produzioni con tournée nazionali.

De Filippis e Malferrari hanno eseguito e interpretato “3 Gymnopédies; Sonatine burocratique; Embrions Déséschees n°1 e Sports et divertissements” di Erik Satie, artista straordinario che, tra l’altro, ha scritto testi, sia in prosa che poetici, rendendo costante una pratica infrequente dell’unione tra testo verbale e partitura musicale.

Il programma di De Filippis e Malferrari è proseguito poi con Un petit tran de plaisir” di Gioacchno Rossini per riprendere poi con Erik Satie e “Je te veux; La Diva de l’Empire; Allons-y-Chochotte; Gnossieen n°1”.

Il prossimo appuntamento della stagione concertistica della Società Beethoven Acam è fissato per il prossimo 8 novembre, quando al Teatro Apollo di Crotone arriverà “Il Flauto magico” con l’Astra Roma Ballet dell’étoile Diana Ferrara.