Blog

Le Castella: Settimana della Cultura ricca di iniziative
 

Con l’apertura della mostra internazionale di pittura, allestita già il 18 agosto nella sala “Phrourion” del castello aragonese di Le Castella, si è dato avvio alla “Settimana della cultura 2017”, che entrerà nel clou delle iniziative a partire da domani, 21 agosto.

Si è tenuta inoltre la conferenza stampa di presentazione della manifestazione culturale, alla quale ha preso parte anche il celebre pittore Franco Azzinari, testimonial dell’iniziativa.
Erano poi presenti Sandra Giglio e Vincenzo Gentile, rispettivamente presidente e segretario dell’associazione “Leonardo Da Vinci”, promotrice della manifestazione assieme al Comune di Isola. In rappresentanza dell’amministrazione comunale sono invece intervenuti il sindaco Gianluca Bruno, il suo vice Carmela Maiolo e l’assessore alla cultura Carmine Parisi.
“Rispetto alle passate edizioni – ha spiegato Sandra Giglio – il concorso di pittura ha visto coinvolti non solo artisti regionali e nazionali ma anche pittori provenienti da oltre confine. In questa mostra vi sono infatti opere realizzate da artisti provenienti dal Brasile, dalla Russia, Spagna e Bulgaria”.
“Come amministrazione comunale – ha osservato il sindaco Gianluca Bruno – cinque anni fa abbiamo sposato questo progetto della settimana della cultura, per una molteplicità di ragioni: in primo luogo si è pensato ad arricchire l’offerta turistica del territorio, concedendo ai tanti visitatori l’opportunità di assistere ad iniziative culturali, quali l’esposizione di mostre di pittura, la recita di poesie in vernacolo, eventi musicali e tante altre forme di arte; in secondo luogo, come ribadito in altre occasioni, il nostro intento è quello di promuovere la cultura in tutte le sue forme ed espressioni perché riteniamo che solo la crescita culturale dell’individuo possa favorire e realizzare lo sviluppo di un’intera comunità”.
“Sono stato a Le Castella diversi anni fa – ha detto l’artista internazionale Franco Azzinari – e sono contento di esservi ritornato in occasione di questa importante manifestazione culturale, che negli anni si sta rivelando essere un appuntamento ormai consolidato”.
Volgendo lo sguardo al cartellone degli appuntamenti previsti nella Settimana della cultura, domani si terranno in mattinata i laboratori di pittura e argilla, a cura del maestro Elio Malena, e i laboratori di Stone Balancing diretti da Mario Carnè; alle 18e30, a cura degli Astiokena, vi sarà la presentazione del libro “Gaetano Rodio”; mentre in serata, oltre all’esposizione dei quadri di Osvaldo Scida, a partire dalle 22 si terrà lo spettacolo di musica classica contemporanea denominato “note di arte”, che andrà in scena in piazza Uccialì.

Risposta

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato. Tutti i campi sono obbligatori.

7 + 3 =