Blog

Mattarella, Italia orgogliosa di Totò
 

Di Totò, “della grande maschera della commedia dell’arte italiana, premiata con il Nastro d’Argento in ‘Guardie e Ladri’ di Steno e Monicelli e in ‘Uccellacci e Uccellini’ di Pasolini (e da ultimo insignito della Laurea Honoris Causa alla memoria da parte dell’Università Federico II di Napoli), resta una geniale eredità culturale di cui il nostro Paese può essere orgoglioso”. Lo afferma, in una dichiarazione, il presidente della Repubblica Sergio Mattarella ricordando i cinquant’anni dalla morte di Antonio De Curtis, in arte Totò.
E oggi, in largo Vita, nel cuore del rione Sanità, è stato inaugurato un monolite in memoria del principe della risata.

Risposta

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato. Tutti i campi sono obbligatori.

1 × cinque =