Blog

Una Mostra fotografica di Sonia Ferrari a Cosenza
 

La mostra fotografica di Sonia Ferrari dal titolo “Prossimità”, ovvero la geografia dei margini,  sarà inaugurata domani, sabato 29 aprile, alle ore 18,30,  presso “L’Impronta” Culture Fotografiche, su via Calabria n° 3D, e potrà essere visitata fino al 18 maggio.

E’ un lavoro in cui c’è la campagna, il paese,  la città e poi c’è l’indeterminato… con i paesaggi dei margini, degli spazi mutevoli e mobili. Vagando per i territori alla ricerca di emozioni riesce a dare consapevolezza della bellezza del paesaggio.  Sonia Ferrari con il suo lavoro di ricerca fotografica riesce a decontestualizzare la provenienza delle cose per inserirla in un nuovo insieme arrivando ad attribuire al suo lavoro un valore ed un significato nuovo di bellezza, divenendo  testimone delle trasformazioni urbane di un “qualsiasi” luogo di provincia.

La mostra fotografica “Prossimità” di Sonia Ferrari  si inserisce nella scia dei precedenti lavori di ricerca fotografica presentati dall’Associazione  “L’Impronta” , volti a valorizzare Cosenza e la Calabria. Il filo rosso o meglio il filo conduttore delle foto non sono altro che  luce del tramonto, che conduce alla scoperta di luoghi spesso visti ma non conosciuti.

Il tema della mostra è il confine oggi più importante nell’analisi del paesaggio, quello fra città e campagna, fra costruito, sedimento storico del paesaggio e campi agricoli, che sconfina nel tipico “tessuto del permanentemente non finito” (Socco e Cavaliere, 2007).

Lì, 28 aprile 2017

Risposta

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato. Tutti i campi sono obbligatori.

1 + dodici =