Blog

Vertice Ue, incertezze, proseguire riforme strutturali
 

Nonostante la ripresa in corso dove per la prima volta l’economia è tornata a crescere in tutti i 28, “permangono tuttavia delle incertezze ed è quindi importante garantire la sostenibilità della ripresa”. Per questo “devono essere proseguite le riforme strutturali volte a modernizzare le nostre economie e occorre rafforzare le finanze pubbliche” ma anche “promuovere gli investimenti, compreso attraverso l’estensione in tempi rapidi del Fondo europeo per gli investimenti strategici”, anche “per combattere la disoccupazione”. E’ quanto si legge nelle conclusioni del Presidente del Consiglio europeo, una formula utilizzata in quanto la Polonia si è opposta a quelle a 28 per protesta contro la rielezione di Donald Tusk.

I 27 ribadiscono quindi “la necessità di completare l’Unione bancaria in termini di riduzione e condivisione dei rischi nel settore finanziario, nell’opportuna sequenza” e ricordano “l’importanza della cooperazione internazionale nella concezione di norme prudenziali e di vigilanza comuni per i servizi finanziari”.

 

Risposta

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato. Tutti i campi sono obbligatori.

6 − 1 =