Blog

247° ANNIVERSARIO DI FONDAZIONE DELLA GUARDIA DI FINANZA
 

Con una cerimonia militare a carattere interno, tenutasi presso la caserma “P.
Laganà” di Catanzaro – sede del Comando Regionale Calabria della Guardia
di Finanza – si è celebrato il 247° anniversario di fondazione del Corpo.
Il Comandante Regionale Calabria, Generale di Brigata Guido Mario Geremia,
e S.E. il Prefetto di Catanzaro, dott.ssa Maria Teresa Cucinotta, hanno deposto
una corona d’alloro d’avanti alla “targa commemorativa” dedicata al sacrificio
ed alla memoria del Brigadiere mare Pietro Laganà, insignito della Croce di
Guerra al Valor Militare, posta nel cortile interno alla Caserma a lui intitolata.
Successivamente è stata data lettura del messaggio del Presidente della
Repubblica e dell’Ordine del Giorno Speciale del Comandante Generale del
Corpo.
Nel corso della ricorrenza, alla quale hanno partecipato le massime Autorità
locali, i Comandanti Provinciali ed i Comandanti dei Reparti insistenti nella
provincia di Catanzaro, nonché una rappresentanza del personale, dei delegati
dell’Organo di Rappresentanza Militare, delle Sezioni ANFI (Associazione
Nazionale Finanzieri d’Italia) di Catanzaro e Lamezia Terme, il Generale
Geremia – ha rivolto un saluto all’indirizzo dei presenti e ringraziato i finanzieri
della Calabria per la professionalità, la competenza e l’alto senso di
responsabilità dimostrati nell’adempimento del loro dovere, qualità che hanno

consentito di ottenere pregevoli risultati nei vari settori strategici di competenza
del Corpo e nell’ambito del settore connesso alla emergenza sanitaria in atto.
A testimonianza dell’impegno profuso dalle Fiamme Gialle della Calabria e dei
pregevoli risultati di servizio conseguiti dai Reparti dipendenti, alcune delle
Autorità presenti hanno consegnato le ricompense morali a militari che si sono
particolarmente distinti in rilevanti operazioni di servizio.
Al termine della cerimonia, il Capo Assistenza Spirituale, Cappellano Militare
Capo – Don Antonio Pappalardo, ha recitato la “Preghiera del Finanziere”.