Blog

Aggredito sacerdote Reggio C., A malmenarlo giovani sorprese in locali della parrocchia
 

Un sacerdote, don Giorgio Costantino, è stato aggredito e malmenato da alcune giovani non identificati, nella notte a Reggio Calabria. Don Giorgio, parroco della Madonna del Divino Soccorso, sarebbe stato malmenato dal gruppo di giovani che aveva richiamato dopo che questi si erano introdotti in un locale della parrocchia forzando il cancello d’ingresso.
il sacerdote che è stato soccorso e trasportato in ospedale si trova ricoverato in prognosi riservata. Ha riportato un ematoma alla testa ed è stato sottoposto ad un delicato intervento chirurgico. Sul posto sono intervenuti i carabinieri che hanno avviato le indagini per risalire agli autori dell’aggressione. Don Giorgio Costantino, il parroco ricoverato da ieri in gravi condizioni lsi è svegliato dal coma farmacologico e ha riconosciuto i familiari e i medici che erano al suo capezzale.
Il parroco di Santa Maria del Divino Soccorso a Reggio Calabria, lo ribadiamo era stato aggredito nella notte tra martedì e ieri nel cortile della sua chiesa da un gruppo di sette giovani e picchiato selvaggiamente da uno di loro forse dopo un rimprovero.
tanti i messaggi di solidarietà per   il sacerdote reggino, che ha 74 anni, conosciuto non solo in città ma anche in Calabria e fuori dalla regione, anche per avere svolto da giornalista, nel 2005, il ruolo di portavoce del Sinodo dei Vescovi.

Risposta

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato. Tutti i campi sono obbligatori.

diciassette + 1 =