Blog

Bimba morta in schianto, un arresto
 

E’ stato arrestato dai carabinieri di Cantù con l’accusa di omicidio stradale l’operaio di 34 anni che la notte scorsa era alla guida dell’auto che, nel Comasco, si è scontrata con quella a bordo della quale si trovava con i genitori la piccola Aurora, 16 mesi, che è morta in ospedale.
L’uomo è risultato positivo all’alcol test. Le indagini dei militari hanno anche appurato che, come riferito dai primi soccorritori, la vettura su cui si trovava la bimba non era dotata del seggiolino imposto per legge per i bambini di quell’età. Il padre della bambina, 28 anni, ha subito una frattura alla gamba e altre contusioni. Meno gravi le condizioni della mamma. Le indagini sono coordinate dal pm di Como Antonio Nalesso.

Risposta

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato. Tutti i campi sono obbligatori.

diciotto + diciotto =