Blog

E-commerce, intesa Ue su più tutele per diritti consumatori
 

Una tutela più forte dei diritti dei consumatori quando fanno shopping online, garantita in modo trasfrontaliero in tutti i Paesi Ue. E’ l’intesa trovata tra Parlamento, Consiglio e Commissione Ue su un meccanismo più veloce ed efficace di cooperazione europeo per la protezione dei consumatori, con l’obiettivo di avanzare sempre più verso il mercato unico digitale. Diventerà così possibile reagire in modo rapido quando pratiche illegali vengano compiute in due terzi dei Paesi Ue, oltre all’introduzione di un nuovo sistema di allerta rapida per individuare più velocemente le pratiche illegali. Per la prima volta le autorità saranno inoltre in grado di rendere legalmente vincolanti i rimedi proposti dai commercianti, mentre proseguirà il lavoro sulla compensazione. Ora l’intesa necessita dell’ok formale di Parlamento e Consiglio, e i paesi avranno due anni per rendere effettive le nuove norme.

Risposta

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato. Tutti i campi sono obbligatori.

quindici − quattro =