Blog

Cordoglio tragedia Marrelli Confasl Fna
 

Di fronte alle quattro vite spezzate, nella tragedia verificatasi a Isola Capo Rizzuto (KR) esprimo profonda vicinanza e cordoglio alle famiglie delle vittime di questo nuovo terribile dramma del lavoro che ha scosso tutti. Perdere la vita nell’adempimento dei propri doveri sul posto di lavoro non è mai giustificabile e accettabile. È quanto sostiene Pietro De Tursi segretario provinciale della Fna Consal.
Una tragedia che segna un intero territorio.
De Tursi,  si dice inoltre profondamente addolorato per la scomparsa di Massimo Marrelli, un imprenditore a cui va riconosciuta la grande lungimiranza, determinazione  e la completa dedizione al servizio delle sue aziende e del suo territorio che amava moltissimo.

Risposta

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato. Tutti i campi sono obbligatori.

quindici + diciassette =