Blog

In estate 3.631 ispezioni Nas, da ristoranti a Case anziani
 

Sono 3.631 le ispezioni effettuate quest’estate dai carabinieri del Nas in varie strutture, da ristoranti a istituti per anziani, con 296 persone segnalate all’autorità giudiziaria e 890 all’autorità amministrativa. Si chiude con questi numeri la campagna ‘Estate tranquilla 2017’ condotta dai Carabinieri per la tutela della salute ed i cui esiti sono stati presentati oggi dal comandante dei Nas, Adelmo Lusi, il comandante generale dell’Arma dei Carabinieri, Tullio Del Sette, ed il ministro della Salute Beatrice Lorenzin.

I controlli hanno riguardato stabilimenti termali, centri estivi, agriturismo, stabilimenti balneari, ristoranti, ma anche discoteche, traghetti, stazioni ferroviarie ed aeroportuali.

Particolare attenzione è stata anche indirizzata al controllo di centri per anziani di assistenza sanitaria. Le sanzioni penali effettuate sono state 260 e 94 le strutture sequestrate o chiuse. Sequestrati anche 39 tonnellate di alimenti e 294 confezioni di medicinali, per un valore totale di 25 milioni di euro.

Risposta

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato. Tutti i campi sono obbligatori.

sette + 3 =