Blog

GRANDE PARTECIPAZIONE AL CRITERIUM INTERAPPENNINICO 2018 DI FONDO
 

Si sono svolte il 3 e 4 marzo scorsi sulle piste del centro fondo Carlomagno di San Giovanni in Fiore le gare finali del Criterium Inter-appenninico 2018, circuito nazionale che ha preso il via a Opi, in provincia dell’Aquila, e che ha coinvolto tutti i comitati FISI del Centro Sud – Abruzzo, Lazio, Molise, Sardegna e Sicilia – oltre naturalmente al Comitato Calabro Lucano con gli sci club Montenero (comitato organizzatore), Rotonda e Terranova di Pollino.

L’importante manifestazione ha richiamato un numero consistente di spettatori e non ha deluso le aspettative, nonostante le difficoltà dovute alle condizioni climatiche.

“È stata una gara di alto livello tecnico: bellissima, partecipata e combattuta – ha affermato il Presidente del comitato FISI Calabro Lucano Bianca Zupi a conclusione della manifestazione.

Dello stesso parere anche il Presidente del CONI Calabria Maurizio Condipodero, la Delegata del CONI di Cosenza Francesca Stancati e il Presidente del Comitato FISI provinciale Enzo Mele.

Questi i risultati: nelle categorie Giovani/Seniores, Cuccioli, Baby e Super Baby podio per gli atleti dello sci club Montenero Irene Valente, Francesco Loria, Melania Mazzei, Teresa Loria e Vera Minardi e per Agnese Poggese e Caterina Poggese dello sci club Terranova di Pollino.

Buoni piazzamenti (in tutte le categorie) per Donata Isabella Colucci, Gioia Viola, Domenico Lobarco, Marta Lobarco, Emiliano Tufaro e Francesco Lista (Terranova di Pollino), Giulia Di Tomaso, Gabriele Torcelli, Vincenzo Gabriele Di Tomaso, Rita Di Tomaso (Rotonda), Francesco Bitonti, Giovanni Bonasso, Giulio Mirarchi, Isabella Pignanelli, Antonia Chiarello, Karol Tiano, Pasquale Patrick Oliverio, Gianluigi Gualtieri, Salvatore Crispo, Francesca Pignanelli, Maria Loudes Loria, Gianluca Maria Mazzaglia, Mattia Sellaro e Dezia Merandi (Montenero).

“Come Comitato possiamo ritenerci soddisfatti” – ha detto il responsabile CAL del Fondo Pino Mirarchi. “Continuiamo su questa strada impegnandoci per crescere ancora e migliorare”.

Risposta

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato. Tutti i campi sono obbligatori.

18 + 12 =