Blog

Il cordoglio del governo ai funerali delle vittime alluvione, “simili tragedie non possono ripetersi”
 

Ai funerali delle vittime dell’alluvione in Calabria, il deputato lametino Giuseppe d’Ippolito, del Movimento 5stelle, ha portato il messaggio di cordoglio del governo nella persona del ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti, Danilo Toninelli. «In questa giornata di lutto per la Città di Lamezia Terme e per l’Italia intera, esprimiamo il nostro più sentito cordoglio – ha significato il governo – al signor Angelo Frija e ai congiunti delle vittime dell’alluvione dello scorso 4 ottobre: Stefania Signore e i suoi due piccoli figli, Christian di 7 anni e Nicolò di soli 2 anni, strappati con violenza all’affetto dei propri cari. È inconcepibile che nel 2018 in Italia si possa morire in maniera così assurda». «Il governo italiano – ha letto D’Ippolito – assicura il proprio impegno, prioritario, per la sicurezza dei singoli territori. Simili tragedie non possono ripetersi. È nostro preciso dovere intervenire con determinazione, serietà e concretezza». «A tutta la comunità – ha concluso il governo – giunga il nostro abbraccio commosso e la nostra vicinanza personale e istituzionale».