Blog

Le Maire, ‘Ue ha teso la mano, spero che Italia la afferri’
 

“La Commissione europea ha teso la mano all’Italia, spero che l’Italia la afferri”: lo ha detto il ministro dell’Economia e delle Finanze francese, Bruno Le Maire, in un’intervista al quotidiano Le Parisien. Le Maire ribadisce di non voler “giudicare le scelte” italiane ma sottolinea che “le regole sono uguali per tutti”. Quanto ai rischi di “contagio”, “in Europa non ne vediamo”, aggiunge. “La zona euro è abbastanza armata per far fronte a una nuova crisi economica o finanziaria? – si chiede il ministro – io dico di no. E’ urgente fare quello che abbiamo proposto di fare ai nostri partner per avere un’unione bancaria solida e un bilancio di investimenti della zona euro”.

“Alcune banche francesi sono presenti in Italia attraverso filiali che finanziano imprese e famiglie, per circa 280 miliardi di euro”, ha detto sempre Le Maire nell’intervista a Le Parisien. Alla domanda su possibili rischi per le banche francesi in Italia, Le Maire ha precisato: “si tratta di una somma gestibile, ma importante. Nessuno ha interesse che l’Italia sia in difficoltà”. 

 

Risposta

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato. Tutti i campi sono obbligatori.

diciotto + 4 =