Blog

Migranti: Giro, in Consiglio consenso su strategia Italia
 

In sede di Consiglio, per quanto riguarda la gestione dei flussi migratori, “c’è consenso sulla strategia che abbiamo messo in piedi su impulso italiano con l’appoggio tedesco, francese, spagnolo e portoghese”. Lo ha detto il viceministro alla Cooperazione internazionale Mario Giro, in una pausa dei lavori del Consiglio esteri. In una cena di lavoro ieri sera, ha detto, anche i ministri dell’Interno e della cooperazione “si sono detti d’accordo” sulla lettera congiunta di Italia e Germania, che spingono per un impegno europeo alle frontiere sud della Libia.

“Abbiamo lavorato bene con il Niger – ha detto Giro -, dall’anno scorso a quest’anno i transiti su Agadez sono scesi da 70.000 a 6500. Naturalmente sappiamo che i flussi si spostano.

In Egitto, Libia e ora anche nel Ciad. Bisogna coinvolgere tutti i Paesi allo stesso tempo”.

Ancora non c’è intesa tra gli Stati membri invece sull’implementazione dei ricollocamenti da Italia e Grecia. “Su questo – ha detto Giro – stiamo ancora insistendo moltissimo”.

Risposta

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato. Tutti i campi sono obbligatori.

uno × cinque =