Blog

NCONTRO SULLE TEMATICHE DI GENERE NELL’ACCESSO AI VERTICI DELLE AZIENDE
 

La Casa delle Donne di FìmminaTv, con l’associazione Eurokom, Edic Calabria&Europa, ospiti di UnioneCamere Lamezia e del suo sportello Europe Enterprise Network, organizza una giornata di lavori dedicata all’attuazione delle pari opportunità nelle aziende. Parteciperanno come istituzioni che supportano le politiche a sostegno delle imprese femminili, il Presidente del Consiglio regionale Nicola Irto, le assessore al Bilancio e al Welfare e Lavoro della Regione Calabria, Maria Teresa Fragomeni e Angela Robbe.

Si tratta di una serie di lavori che avranno inizio al mattino, con la trattazione degli argomenti legati alla previsione di norme, atte a permettere la parità di accesso nelle carriere manageriali in tutti i generi di aziende; valutando gli effetti delle norme finora realizzate e la loro positiva incidenza nella vita e nell’efficacia delle attività aziendali; come la recente legge Golfo Mosca che permette l’accesso delle donne nelle partecipate statali e che ha raccolto, in breve tempo, non solo ottimi risultati di rappresentanza femminile ma soprattutto efficacia sul funzionamento delle aziende stesse. Con la partecipazione della Fondazione Marisa Bellisario, rappresentata dalla sua responsabile regionale Filomena Greco.

I diritti delle donne lavoratrici presso le aziende non verranno trascurati, se ne parlerà con il segretario regionale Cgil Calabria Mimma Pacifici e con la responsabile HR Sacal, Teresa Ruberto.

Sarà prezioso il collegamento con il Winning women institute di Milano, che approfondirà il tema del gender equality nelle aziende e la relativa “certificazione di parità”.

La sessione pomeridiana prevede un aspetto più tecnico, legato alla conoscenza delle reti di comunicazione europea che da anni si trovano a servizio del territorio, specializzate nel contatto di prossimità con l’area regionale e con le imprese che in essa operano. Introdurrà i lavori Tonia Stumpo, consigliera regionale di parità. Si tratterà quindi di Rete Europe Direct con la Edic Calabria&Europa, con la Rete Europe Enterprise Network, per la quale relazioneranno Irene Lupis e Porzia Benedetto, le due specialiste si troveranno a trattare dei finanziamenti indiretti legati al sostegno delle imprese femminili ma che non sono precluse al genere maschile.

Si continuerà con i fondi diretti, sui quali relazionerà Grazia Gatto, vicepresidente Assoeuro; Federica Roccisano, presidente di Hermes 4.0, tratterà il tema moderno delle imprese nel sociale e delle sfumature femminili delle quali questo spaccato imprenditoriale usufruisce.

Infine l’intervento di Domenico Nicolò, docente di economia aziendale presso l’Università Mediterranea di Reggio Calabria,  che tratterà delle esperienze e potenzialità sul mercato delle start up anche femminili e che presenterà i lavori della rete da lui creata, #CalabriaDinamica, convergenza di professionisti, imprese, docenti universitari per lo sviluppo delle imprese calabresi.

Insomma, un programma nutrito che non vuole essere un convegno fermo sulle informazioni e sui dati che pur verranno esposti; si tratterà, invece, di avviare una serie di incontri da realizzare per tutta la Calabria dove cominciare a lavorare per l’effettiva rappresentanza delle donne nelle aziende, sia in ruoli apicali che operativi, di avviare dinamiche di conciliazione tra i tempi di vita e di lavoro, di avviare politiche di sostegno all’ambizione femminile di poter partecipare, paritariamente, alla vita economica, sociale e politica della nostra regione, senza vivere da spettatrici.

29.10.2018