Blog

“Outdoor education, Mindfulness e Posturologia per favorire le relazioni dell’insegnante in aula e l’intelligenza socio-emotiva”
 

Martedì 23 ottobre 2018, per la prima volta in Calabria, si è tenuto, presso la Sala degli Specchi del Palazzo della Provincia di Cosenza, il convegno sui nuovi approcci a sostegno di processi di insegnamento\apprendimento consapevoli, inclusivi e più aperti all’esperienza relazionale in aula, ma anche allo sviluppo della intelligenza socio-emotiva. Approcci quali l’Outdoor education, la Mindfulness e l’analisi posturale, in grado anche di favorire il contrasto al bullismo e alla dispersione scolastica. Gli interventi dei relatori: Tiziano Zanetello, presidente nazionale Federazione italiana sport orientamento; Claudio Caputo, posturologo, naturopata del “MedicalGym” e di Michele Capalbo, responsabile scientifico dell’associazione “DidasCalabria” hanno riscontrato grande interesse dei tanti docenti di Istituti Compresivi e Istituti Superiori del territorio presenti. Le relazioni, ma soprattutto le dimostrazioni pratiche proposte come la pratica dell’uvetta e l’analisi posturale al buio hanno fatto percepire le grandi potenzialità del fare formazione a scuola come gruppo docenti, rispetto a queste pratiche innovative di gestione consapevole della classe e di costruzione di rapporti empatici tra docente-docente e tra docente-studenti. Varie le problematiche trattate, prima tra tutta, il contrasto alla sindrome d’insoddisfazione e irritazione quotidiana, di prostrazione e svuotamento, di senso di delusione e di impotenza che sempre più spesso assale il corpo docente a scuola. Come anche il circolo vizioso che da una parte ha come protagonista l’alunno che si sente preso di mira, perde la fiducia in se stesso e rischia di arrendersi o di arrabbiarsi molto e dall’altra l’insegnante che riscontra la demotivazione e l’indolenza dell’alunno e che finisce col registrarne l’insuccesso formativo. Da questo, l’efficacia di pratiche ispirate alla Mindfulness, ampiamente validate da tanti studi scientifici e dalle numerose e consolidate esperienze realizzate nelle scuole di Stati Uniti, Canada e Gran Bretagna.