Blog

Papa giunto al Cairo, accolto da Sisi a palazzo presidenziale
 

Papa Francesco è giunto all’aeroporto internazionale del Cairo e poco dopo è stato accolto al palazzo presidenziale di Ittihadiya dal presidente egiziano Abdel Fattah Al Sisi. Le immagini dlel’arrivo sulla tv egiziana. Sisi, con occhiali da sole, ha accolto il pontefice sceso da un’auto Fiat sulla porta del bianco palazzo presidenziale. Dopo qualche secondo di saluti, a papa Francesco sono stati resi onori militari al suono degli inni vaticano, egiziano e di uno ‘patriottico’. All’interno del palazzo situato nel quartiere orientale cairota di Heliopolis, a meno di dieci chilometri dall’aeroporto, papa Francesco è stato omaggiato da diversi ministri, fra cui quello degli Esteri, Sameh Shoukry. Fra i marmi di una sala riccamente decorata, cardinali al seguito del pontefice hanno salutato il presidente, il quale si è intrattenuto per qualche secondo anche con il patriarca cattolico copto, Abramo Isacco Sidrak.

L’aviazione egiziana ha accompagnato l’arrivo dell’aereo dell’Alitalia con cui papa Francesco è appena giunto al Cairo.

Lo riferiscono fonti aeroportuali sottolineando che la scorta è stata garantita “conformemente alle direttive date dal presidente Abdel Fattah Al Sisi alle forze armate per rendere sicura la sua visita”. “I caccia delle forze dell’aria hanno scortato l’aereo del Papa dalla sua entrata nello spazio aereo egiziano”, ha precisato la fonte segnalando che “elicotteri hanno perlustrato” dall’alto “le strade e i dintorni dell’aeroporto e le vie” percorse dal sua convoglio al Cairo, di concerto con le forze di sicurezza a terra.

Risposta

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato. Tutti i campi sono obbligatori.

sedici + tredici =