Blog

Presidente Lucente sulla scomparsa di Massimo Marrelli
 

Siamo attoniti.

La morte così tragica del collega Massimo Marrelli e dei suoi tre operai ci ha lasciato senza parole.

 Vogliamo stringere in un abbraccio fraterno la moglie Antonella, i figli Doriana, Benedetta e Lorenzo,  i parenti e tutti i suoi collaboratori.

 Nel suo percorso personale e professionale, Massimo ha dimostrato sempre la sua totale abnegazione al lavoro, una volontà indomita ed una coerenza ferrea.

Appassionato ed instancabile nel perseguire l’obiettivo di ogni imprenditore: far crescere le proprie aziende, creare lavoro, generare valore sociale.

 E’ una perdita forte, sentiremo la mancanza di quell’uomo a tratti spigoloso, sinceramente generoso e caparbiamente determinato.

 Ora è il tempo del dolore.

 Da domani, ne siamo certi, il percorso tracciato da Massimo e gli obiettivi da raggiungere saranno ancora più chiari ed il ricordo del suo impegno, senza se e senza ma, sarà per Antonella, i suoi figli ed i suoi collaboratori il segno forte della sua presenza durante il cammino ancora da fare.

 

Risposta

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato. Tutti i campi sono obbligatori.

due × uno =