Blog

Rapinarono giovane, arrestati due 21enni
 

Due 21enni, uno di Scilla e l’altro della Repubblica Domenicana, sono stati arrestati da personale del Commissariato di Villa San Giovanni della Polizia di Stato e della Squadra mobile di Reggio Calabria in esecuzione di un’ordinanza del gip con l’accusa di rapina aggravata, ricettazione e lesioni personali. I due sono ritenuti tra i responsabili di un’aggressione compiuta ai danni di un giovane il 25 settembre scorso sulla spiaggia in località Bolano, tra Catona e Villa San Giovanni. Nell’occasione, la vittima era stata avvicinata da un gruppo di persone che lo avevano aggredito con calci e pugni in varie parti del corpo procurandogli contusioni e fratture guaribili in 15 giorni. Alla vittima erano stati rubati il telefono cellulare, le chiavi di casa, gli occhiali e la patente di guida. Gli investigatori, grazie alle descrizioni degli aggressori ed al ritrovamento del cellulare nel vano sella dello scooter del 21enne di Scilla, sono risaliti ai due.

Risposta

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato. Tutti i campi sono obbligatori.

11 − 9 =