Blog

SARACENA – RAFFORZARE PROMOZIONE VINI CALABRESI IN FRIULI –
 

PRIMAVERA DI VINI CALABRESI, rafforzare la promozione delle tante cantine regionali di qualità oltre i confini nazionali. Costruire e consolidare sinergie per migliorare la competitività della produzione vitivinicola calabrese con quella del centro e nord Italia.

 Sono stati, questi, gli obiettivi del riuscito gemellaggio enogastronomico, svoltosi nei giorni scorsi, tra Calabria e Friuli Venezia Giulia promosso dalle Cantine VIOLA di Saracena in partnership con l’Osteria AI TURIANS.

 A darne notizia è Claudio VIOLA, responsabile commerciale dell’omonima prestigiosa cantina, tra i produttori del Moscato Passito Presidio Slow Food, il quale coglie l’occasione per ringraziare Claudia PECILE e Valentino PERES, titolari della famosa osteria friulana.

 Il ROSSO VIOLA, il BIANCO MARGHERITA ed ovviamente il MOSCATO PASSITO AL GOVERNO DI SARACENA sono stati i protagonisti assoluti della cena promossa insieme a Manuel GENERO e Gennaro DI PACE chef dell’Osteria Porta del Vaglio che ha proposto un menu a base di prodotti identitari calabresi, tra i quali podolica e i fichi dell’azienda COLAVOLPE di Belmonte Calabro.

Il nuovo appuntamento enogastronomico suggella la storica collaborazione avviata tra la Cantina VIOLA, da una parte, con Manuel GENERO, appassionato selezionatore di vini rari e pregiati, sia in Italia che all’estero, giunto anni fa a Saracena proprio per scoprire e degustare il Moscato Passito; dall’altra, con Alessio DORIGO, anch’esso friulano, proprietario di una storica cantina ed enologo delle stesse Cantine VIOLA.

Risposta

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato. Tutti i campi sono obbligatori.

2 − uno =