Blog

Sequestrata agenzia money transfer
 

Un’agenzia di money transfer di Reggio Calabria, la “Geocity”, è stata sequestrata dai finanzieri del Gruppo tutela economia del Nucleo di polizia tributaria per presunte violazioni alla normativa antiriciclaggio. Il valore delle operazioni ritenute irregolari è di circa un milione di euro. La titolare dell’agenzia, Nana Porchkhidze, di 44 anni, ed altre due persone sono state denunciate. Dopo aver esaminato oltre 29 mila operazioni di trasferimento per un ammontare complessivo di oltre 7 milioni di euro effettuate in poco più di due anni, i finanzieri hanno accertato che l’agenzia aveva omesso di individuare le generalità del “titolare effettivo” cioè della persona fisica, diversa dal cliente, nell’interesse della quale l’operazione era eseguita di almeno 254 operazioni. Il provvedimento è stato emesso dal gip su richiesta del procuratore della Repubblica di Reggio Calabria Federico Cafiero de Raho che insieme all’aggiunto Gerardo Dominijanni ha coordinato le indagini.

Risposta

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato. Tutti i campi sono obbligatori.

20 + due =