Blog

SICLARI (FI), CONTRATTO M5S -LEGA È CAPESTRO E IN MALAFEDE VERSO GLI ITALIANI
 
“Contratto M5S Lega è capestro e in malafede. Non mi meraviglio se negli ultimi sondaggi il Governo scende per la prima volta sotto il 60% con il M5S e la Lega che continuano perdere credibilità”.
Lo dichiara il senatore forzista Marco Siclari bocciando l’azione politica del Governo gialloverde.
“Il M5S costringe la Lega a legiferare al ribasso facendole perdere consensi. I loro annunci, infatti, non trovato spazio nella legge di bilancio che è l’atto politico più importante di ogni Governo. Gli italiani comprendono benissimo che non vi sarà alcun “cambiamento”, altro che Governo del sorriso.
Ci sarà solo la delusione di chi sperava sul Reddito di cittadinanza di fronte allo stanziamento di 9 miliardi di euro da dividere per 6.5 milioni di cittadini (fonte Di Maio) per circa 138 euro mese ciascuno e soltanto per soltanto un anno.

Chi utilizzerà la QUOTA 100 dovrà rinunciare al 20% della propria pensione a vita. Ci saranno lacrime e disperazione per tutte le imprese italiane che non vedranno diminuite le tasse considerato che il 15% è stato introdotto per aziende che fatturano fino a 65.000 euro (quindi con 1 solo lavoratore) ed al contrario dovranno pagare di più, insieme a tutte le Famiglie italiane a causa dell’aumento della corrente elettrica al 8% e del gas al 7%. Il Sud è fuori contratto, lo dimostra la legge di bilancio dove nessuna regione e nessuna grande opera o infrastruttura è stata persino citata. È un vero contratto capestro con clausole vessatorie, contratti onerosi per tutti gli italiani e si conclude con malafede della controparte perché gli italiani vedono realizzare il contrario di quanto annunciato e scritto”, ha concluso il senatore azzurro.

Risposta

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato. Tutti i campi sono obbligatori.

5 + quattordici =