Blog

Terrorismo: G7 a Ischia con colossi web
 

Siederanno anche Google, Microsoft, Facebook e Twitter alla riunione dei ministri dell’Interno del G7 in programma ad Ischia giovedì e venerdì prossimo. Obiettivo del vertice, presieduto dal ministro Marco Minniti, è quello di arrivare ad un’intesa con i colossi del web nella prevenzione e nel contrasto al terrorismo.
“Il web – sottolinea Minniti – è decisivo nel processo di radicalizzazione. Più dell’80% delle conversioni e delle radicalizzazioni avvengono infatti su internet”. Un dato che impone la ricerca di intese, finora non approdata a buon fine, tra gli Stati ed i gestori dei big data ai fini della sicurezza.
Insieme al titolare del Viminale, ad Ischia saranno presenti i colleghi di Canada, Francia, Germania, Giappone, Italia, Regno Unito e Stati Uniti d’America. Partecipano anche il commissario Ue per le migrazioni, Dimitris Avramopoulos, quello per la sicurezza, Julian King ed il segretario generale dell’Interpol Jurgen Stock.

Risposta

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato. Tutti i campi sono obbligatori.

undici − nove =