Blog

Tutti a Mileto a riveder le stelle, una serata magica alla Corte di Ruggero
 

Domenica 13 agosto, a partire dalle 18.30, occhi puntati verso il cielo, con l’evento “Stelle alla Corte di Ruggero”, organizzato dal GruppoFAI Giovani Vibo Valentia.

Un viaggio tra le stelle, per gli appassionati di astronomia e non solo, dove archeologia, storia e scienza si incontrano. La serata avrà inizio con una visita al Parco Archeologico, a cura degli archeologi dell’Associazione Culturale Mnemosyne. Seguirà, nell’incantevole cornice del Parco, un aperitivo, condegustazione di prodotti tipici calabresi.

In serata, a partire dalle 21, Antonino Brosio, giovane astrofilo calabrese e direttore del Parco Astronomico Lilio di Savelli, interverrà proponendo un viaggio affascinante tra le stelle. Per l’occasione sarà possibilevisionare il cielo grazie alla strumentazione professionale messa a disposizione per la serata, imparando a riconoscere alcune delle costellazioni visibili nel mese di agosto, mese propizio per l’osservazione di svariati oggetti celesti oltre ad essere il mese delle Perseidi, le stelle cadenti più famose.

Una notte indimenticabile, da trascorrere insieme, con lo sguardo rivolto all’insù verso il cielo, la luna e le stelle e circondati dalla bellezza di “Mileto Vecchia”, l’unico Parco Archeologico Medievale esistente in Calabria, dove Ruggero I decise di fissare la capitale della sua costituenda Contea normanna di Calabria.

Mileto divenne, così, sede privilegiata del Gran Conte e zecca di stato, per la coniazione di nuove monete, ed abbellita da marmi pregiati provenienti dal sito della vicina Hipponion-Valentia.

Risposta

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato. Tutti i campi sono obbligatori.

5 + 17 =